Cerca
  • Matteo Pietrantonio

Outfit da aperitivo per l’estate: fai la scelta giusta

L'estate ormai è alle porte e, a differenza dell’inverno, con lei arriverà anche il momento di fare aperitivo in compagnia: eccoti qualche idea sull’outfit perfetto per essere notato.

È risaputo, l’happy hour è forse il momento preferito In Italia quando c'è bel tempo, una giornata senza è una giornata sprecata.


Non so bene come te lo immagini, ma la mia idea di aperitivo è: circondato dai miei amici, tutti ancora un po' frustrati dal lavoro, che piano piano torniamo ad essere le belle persone che siamo davvero. La luce del sole sta calando ed è proprio a quella fastidiosa altezza che ti batte negli occhi e ti rende impossibile non indossare i tuoi occhiali da sole preferiti.


Normalmente un aperitivo dovrebbe durare circa un'oretta, ma scommetto che spesso i tuoi degenerano allungandosi fino a sei ore. Da una semplice birra con gli amici sei finito al ristorante e poi in discoteca, ora stai cercando l'after perfetto per non far finire la festa. Le 4 del mattino sono l'orario minimo.





Qual è il migliore outfit per l'aperitivo in estate?


Forse ti potrebbe sembrare una domanda piuttosto femminile, ma la verità è che a tutti piace distinguersi, uomini compresi. C'è poco da fare, l'abbigliamento migliore per l’happy hour è sempre quello che ti fa sentire a tuo agio e che ti permette di esprimere realmente come ti senti.

Nonostante questo, è anche molto piacevole indossare capi d'abbigliamento capaci di trasmettere subito un'atmosfera gioviale: scommetto che quando il tuo amico si è presentato in giacca e cravatta di ritorno dall'ufficio l'avete preso tutti per il culo. Ed è giusto così. Ovviamente non devi dare peso a come ti vesti o come si vestono gli altri, quello che conta è più che altro l'atmosfera, però una t-shirt è sicuramente meno ingessata di un completo.


Se vuoi liberarti subito dal peso del lavoro un buon modo per farlo è cambiarsi d'abito: esci dai panni del bravo impiegatuccio e scatena il tuo vero animo.






Outfit per l'aperitivo in estate: ricordati che potrebbe essere serale


Sei uscito vestito a casaccio e adesso state andando a una festa tutti insieme, sicuro che la tua cravatta sia appropriata? Oh, capita a tutti ogni tanto di uscire con un abbigliamento completamente fuori luogo.

Magari non ti aspettavi di finire dentro a situazioni del genere ma è anche il bello degli aperitivi: sai quando iniziano ma figurati se puoi indovinare quando finiranno.


Ricordati che, specialmente in estate, l’outfit per l'aperitivo deve contemplare la possibilità che da un semplice happy hour si arrivi a una vera e propria serata, perciò deve essere comodo e versatile. Non c'è bisogno di portarsi dietro uno zaino pieno di vestiti adatti all' occasione, ci sono capi d'abbigliamento che si adattano sempre bene.


L’happy hour perfetto: non stai più lavorando


Uno degli errori più gravi che puoi commettere quando vai a fare aperitivo con i tuoi amici è quello di rimanere nel mood da ufficio. Si tratta di un modo di pensare e di comportarsi ancora piuttosto formale e che difficilmente riuscirà a promuovere la festa. Inutile nascondercelo, lasciarsi alle spalle gli impegni del lavoro a volte non è semplice, specialmente se hai delle scadenze incombenti.


Che sia tu oppure un tuo amico ad essere ancora in ufficio con la testa, è importante uscirne all'istante, altrimenti l'aperitivo te lo andavi a fare con il tuo capo. Sicuramente una buona idea è quella di ordinare subito da bere e gustarsi qualche stuzzichino nel frattempo. Tra l'altro, sapevi che nel resto dell’Europa raramente ti portano qualcosa da sgranocchiare? Barbari.


Comunque, quando arriveranno i bicchieri al tavolo vedrai che sarà più facile sentirsi nuovamente tra amici e non tra colleghi. Ognuno ha il suo cocktail preferito, poi c'è chi ama la birra e chi invece preferisce sentirsi sofisticato con davanti un bicchiere di vino. Non importa cosa ami di più, le ordinazioni più sono varie più sono belle. Però mi piacerebbe comunque condividere un piccolo sondaggio: se dovessi scegliere, in una lotta senza esclusioni di colpi, tra uno spritz e un negroni, chi vincerebbe?





Non avere paura di fare festa


Un'altra cosa piuttosto comune durante gli aperitivi è sentire la frase “No scusate, bevo questa e poi vado che domani lavoro”. Inutile dire che si tratta del modo perfetto per ammazzare la festa e rovinare la serata anche ai tuoi amici.


Certo, se hai una scadenza importante è giusto non svaccare del tutto e andare a casa semi sobrio, però valuta con attenzione. Davvero stare in compagnia qualche ora comprometterà il tuo lavoro domani? Cerca di ricordarti (o di ricordare ai tuoi amici) che la vita è una e il lavoro serve solamente a guadagnare quello che ti basta per viverla intensamente.

Fare esperienze e divertirsi è ciò che conta davvero, quindi non avere paura di fare festa con gli amici!

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti